Gamma

Impostazioni di telefonia

La pagina Telefonia, permette di modificare le impostazioni relative alle impostazioni della connessione di telefonia.

Telephony options

Dettagli Server

Server details option

Questa casella di testo deve contenere il nome o l'indirizzo IP del server di telefonia. Se non siete sicuri di cosa si tratta, è possibile fare clic sul tasto "Rileva" e Horizon Integrator tenterà di trovarlo automaticamente. Il numero di porta TCP usato per connettere il client al server, può essere modificato aggiungendo i due punti e il numero di porta TCP desiderato alla fine del nome o dell'indirizzo IP (la porta di inoltro dovrebbe essere configurata sul firewall per supportarlo). Le connessioni TLS possono essere supportate anche utilizzando questa tecnica. Clicca qui per visualizzare la sezione sulle porte del server firewall per maggiori informazioni.

Interno

Extension options

L'opzione interno contiene il numero dell'interno locale dell'utente. Se il client è configurato con "?" come numero di interno, Horizon Integrator Client chiederà all'utente di inserire il proprio numero di interno ogni volta che Horizon Integrator Client viene avviato. Questa particolare caratteristica è stata progettata per gli ambienti TS/Citrix, dando la possibilità all'utente di muoversi tra le scrivanie ma consentendogli anche di controllare facilmente il numero di interno dalla postazione selezionata.

Usa Softphone

Use Softphone option

Un softphone può essere configurato come dispositivo primario o secondario controllato da Horizon Integrator. Per configurare come dispositivo principale, spunta questa casella ed inserisci semplicemente l'estensione SIP che è stata impostata per l'utente sul sistema telefonico e le relative credenziali dell'utente. Per configurare come dispositivo secondario, clicca qui.

Horizon Integrator può fornire solo un singolo softphone SIP e di conseguenza non permette di selezionare entrambe le opzioni Softphone contemporaneamente. Il softphone richiede sia una licenza Horizon Integrator che un'estensione SIP configurata e concessa in licenza sul sistema telefonico.

Il dispositivo audio (ad es. Auricolare USB) da usare con il dispositivo, viene selezionato dall'opzione di configurazione 'Audio'. Per i dettagli di configurazione, clicca qui.

 

Per completare l'installazione, è necessario apportare una modifica alla configurazione del server. Per i dettagli di configurazione, clicca qui.

Nota:Servizi Terminal / Citrix non sono supportati con Softphone Horizon Integrator.

Dettagli di accesso

Login details options

Questo permette a Horizon Integrator Client di supportare un numero di operazioni diverse. La maggior parte degli utenti accede al proprio computer come un nome (o nome utente) che è lo stesso, o simile al loro nome proprio. O in altre parole, si collegano con un nome che li identifica in modo univoco. Horizon Integrator Client può approfittare di questo per associare il nome utente all'interno con cui l'utente è registrato. Questo comportamento, di associare il numero di utente e di interno, fornisce a Horizon Integrator Client alcune funzionalità potenti come "hotdesking" dove gli altri vi possono raggiungere, in base al nome, anche se si utilizza temporaneamente un altro computer. Se vi piace questa funzionalità, ma non si utilizzano nomi utente "unici" (cioè si accede al computer come qualcosa di simile a "utente" o "tecnico") allora la si può ancora utilizzare dichiarando manualmente il proprio nome utente e password nella scheda Utenti. Prima di tutto il vostro amministratore dovrà creare un utente sul server di telefonia per voi. Infine, se come utente della rete si vuole risultare completamente anonimi, allora si può scegliere di non effettuare il login. Fare attenzione se si utilizza questo però, perché ci sono alcune caratteristiche nel software che richiedono un utente registrato per funzionare.

Modalità d'uso

Method of use options

Horizon Integrator può essere installato localmente sul PC di un utente o in un ambiente di Servizi Terminal/Citrix dove la sessione client di Windows dell'utente viene consegnata da un server centrale. Queste opzioni controllano questa funzionalità ed una di esse dovrebbe essere selezionata in base alle seguenti informazioni:

  • "Chiunque usa questo computer usa lo stesso telefono" è anche conosciuto come "Modalità macchina". La modalità Macchina viene generalmente utilizzata nelle situazioni in cui il client viene eseguito localmente sul PC e tutti gli utenti del PC vogliono condividere le stesse impostazioni. Importante!Questa modalità NON dovrebbe essere utilizzata per gli ambienti di Servizi Terminal/Citrix (vedi sotto).
  • "Chiunque usa questo computer usa un telefono diverso oppure questa è un'installazione di Servizi Terminal/Citrix" è anche nota come "Modalità utente". La modalità utente è progettata per funzionare in modo specifico con Servizi Terminal dove le impostazioni di ogni utente sono contenute nel proprio file delle impostazioni personali. Funziona anche nell'ambiente multiagente, dove gli utenti passano da un PC ad un altro e si aspettano che le loro impostazioni Horizon Integrator li seguano.

Le implicazioni della modifica di questa impostazione sono le seguenti:

Mode switching warning message

1. Per utenti multipli che condividono lo stesso PC (non i servizi Terminal)
Passando alla modalità Macchina (opzione 1) per un client già configurato in modalità Utente (opzione 2), il client Horizon Integrator condividerà lo stesso file di impostazioni, pertanto applicherà le stesse identiche impostazioni su tutti gli utenti che usano Horizon Integrator su quel PC. Questo sovrascriverà le precedenti impostazioni specifiche dell'utente per tutti gli utenti con un account sul PC.

2. Per gli utenti di Servizi Terminal
Nell'ambiente Servizi Terminal, tutte le impostazioni sono memorizzate separatamente per ogni singolo utente sul computer host. La modalità utente (opzione 2) permette ad ogni utente di cambiare liberamente ed indipendentemente da tutti gli altri utenti le impostazioni Horizon Integrator del client, senza modificare o sovrascrivere i file di impostazione degli altri utenti. Per un client distribuito tramite un ambiente di Servizi Terminal, passare alla modalità Macchina (opzione 1) per un client già configurato in modalità Utente (opzione 2) avrà lo stesso impatto di quanto spiegato al precedente punto 1.

Fare clic sul tasto Salva per memorizzare le informazioni nuove/modificate oppure fare clic sul tasto Annulla per scartare qualsiasi informazione nuova/modificata.

 Report this page

Personal/Company details provided to us through this website regarding an enquiry will only be used to specifically deal with that enquiry. We will not disclose your personal information to a third party or use it for marketing purposes without your permission. Please see our Privacy Policy for more information.